presentazione
sede museale
collezione

servizi
bibliografia

Rogliano
  Museo di Arte Sacra San Giuseppe

Il museo Ŕ stato istituito nel marzo del 1996, grazie ad una convenzione tra il Comune, l'Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, la Soprintendenza ai Beni Ambientali, Artistici e Storici della Calabria e le Parrocchie di S. Pietro e S. Lucia.

La sua istituzione si colloca nell'ambito di un pi¨ vasto processo di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale locale, sostenuto congiuntamente, fin dai primissimi anni Novanta del XX secolo, dalle istituzioni religiose e civili e dalle associazioni, e ne rappresenta una tappa significativa ed emblematica, suscettibile di imprimere nuovi ed ulteriori sviluppi all'opera di recupero delle numerose testimonianze del passato presenti nel territorio roglianese.

E' allestito nella Chiesa di San Giuseppe, un bell'edificio di fondazione settecentesca le cui caratteristiche strutturali e spaziali, soprattutto dopo i recenti restauri, ben si prestano alle esigenze di allestimento e fruizione del patrimonio museale .

Ricchissima la collezione esposta, costituita, in prevalenza, da arredi lignei, opere pittoriche, argenti, paramenti sacri e oggetti devozionali, alcuni di proprietÓ del Comune, altri di proprietÓ dell'Arcidiocesi, provenienti dall'ex Convento dei Cappuccini ma anche dalle diverse chiese del piccolo centro.
un'immagine della chiesa di San Giuseppe, sede del museo

 
|1|
FrÓ Lorenzo da Belmonte e aiuti, ciborio
legno intagliato, intarsiato, parzialmente dorato, decorato con osso e madreperla