presentazione
sede museale
collezione

> sezioni museali

Sezione domenicana
Argenterie liturgiche
Codici miniati
Dipinti
Galleria domenicana
Madonna di Trapani
Mobile da farmacia
Paramenti sacri
Reliquiari
Sculture in alabastro
Sculture lignee
Sezione medioevale

servizi
bibliografia

Altomonte
  Paramenti sacri

I paramenti esposti nel museo sono ascrivibili al XVIII secolo. Realizzati da artigiani meridionali, provengono quasi tutti dai corredi dei Padri Domenicani, che per secoli hanno abitato il convento attiguo alla chiesa di Santa Maria della Consolazione.

Preziose le stoffe adoperate, arricchite quasi sempre da bellissimi ricami, eseguiti con fili di seta policromi, dorati e argentati, che riproducono, per la maggior parte, soggetti floreali.

Degni di particolare interesse un piviale e due tonacelle in broccato di seta, su cui Ŕ ricamato lo stemma della famiglia Tagliaferri. Probabilmente, dovevano far parte del corredo liturgico di un figlio cadetto che, seguendo le rigide regole imposte dalla nobiltÓ, aveva dovuto intraprendere la carriera ecclesiastica.
pianeta in seta e fili policromi dorati
manifattura meridionale del XVIII secolo

 
|1|2|3|