presentazione
sede museale
collezione

> sezioni museali

Sezione domenicana
Sezione medioevale
Lastre alabastrine
Polittico con storie della Passione
San Ladislao
sculture
tavole di Bernardo Daddi

servizi
bibliografia

Altomonte
  sculture

Le due sculture attualmente esposte nel museo, raffiguranti Madonna con Bambino e Due Sante, erano in origine collocate, rispettivamente, nel vano del timpano che sovrasta il portale della Chiesa di Santa Maria della Consolazione e in una nicchia dello stipite di destra.

Sono da attribuirsi all'epoca della costruzione della chiesa, ad una data di poco posteriore al 1342, anno in cui, per il fitto susseguirsi di ben cinque bolle papali dedicate alla chiesa di Santa Maria della Consolazione, da pensare che i lavori fossero imminenti o appena iniziati.

Realizzate nello stesso materiale lapideo del portale della chiesa, furono probabilmente eseguite dallo stesso lapicida. L'estrazione francese evidentissima e le soluzioni stilistiche e formali impresse alla dura pietra di indubbia bellezza. Misurano, ciascuna, all'incirca ottanta centimetri d'altezza. Completamente annerite e molto deteriorate in superficie, sono state ripulite in occasione della apertura del museo.

La statua acefala ritratta nella fotografia stata invece rinvenuta durante i lavori di restauro del complesso.

le statue mutili in calcarenite esposte nella sezione medievale del museo

 
|1|